Tag

, ,

Il 16 luglio a Montecarlo, in occasione di I Defend Gala 2015, voluto dalla Fondazione Robert F. Kennedy Human Rights Europe, presenterò alcuni miei classici.
Lo farò alla presenza di Kerry Kennedy, del Principe Alberto di Monaco che ho avuto il piacere di conoscere nel mio ristorante a Milano e della signora Lidia Riva che ospita l’evento nel Riva Tunnel. È per me un onore e una gioia partecipare a un incontro che ha lo scopo di unire arti e diritti civili, pensando che arti e diritti siano insieme indispensabili per costruire, in nome della cultura, un mondo migliore e più bello.
Io sostengo l’assoluto rispetto per la materia prima e difendo quindi i doni della natura, condizionati dal microclima.
Io sostengo la semplicità e difendo l’importanza della forma che la stessa materia prima suggerisce.
Io sostengo l’importanza della tecnica e difendo la libertà di superarla in nome della semplicità.
Io sostengo l’importanza dell’insegnamento a tutti i livelli e difendo la necessità di formare gli insegnati.
Io sostengo che non conta la creatività se prima non si conoscono a fondo le regole della cucina e pertanto
difendo il mestiere faticoso del cuoco.
Io sostengo che fare bene il cuoco vuol dire fare salute e difendo l’idea che in certi casi anche la cucina
può diventare uno dei linguaggi dell’arte. Gualtiero Marchesi

I DEFEND GALA 2015
Arte e gastronomia, celebrities e grandi esponenti della cultura mondiale per la prima edizione del gala i cui proventi sosterranno il Robert F. Kennedy Human Rights Europe.
Difendere lo straordinario valore dell’etica e dei principi umani, unendolo al bello di quello che l’uomo, nelle arti, ha saputo produrre. Con I Defend Gala 2015, una nuova serata in supporto alla Robert F. Kennedy Human Rights Europe porterà alto questo universo a tutto tondo, per un evento in nome di orgoglio e civiltà: un connubio di arte, gastronomia e celebri personalità, pronte a rendere un’occasione di mondanità il vero e proprio simbolo di I Defend.
La cena prenderà il via dopo un intervento di Kerry Kennedy, e un’asta di opere d’arte e di preziosi.

Marchesi ha pensato un menu che esaltasse la grandezza della cucina italiana e li ha abbinati ai vini del produttore sardo Pala.

Ristorante Il Marchesino – Teatro alla Scala – Milano
Piazza della Scala angolo via Filodrammatici 2, Milano
Tel +39 02 72094338 – Fax +39 02 72023286
ristorante@marchesi.it  – http://www.marchesi.it

Annunci