Violenza di genere: chiamare il 1522 antiviolenza e antistalking (diritti della donna)

Il 17 Novembre 2017,  la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, e la Consigliera in materia di Pari Opportunità, Lucia Annibali, hanno presentato nella sala stampa di Palazzo Chigi gli spot della nuova campagna di comunicazione per promuovere il 1522, il numero gratuito antiviolenza e antistalking. La presentazione si iscrive nell’ambito delle iniziative in vista del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

  • Violenza fisica e violenza verbale
  • contrastare e sensibilizzare

Il 25 novembre è la Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne indetta dall’Onu. L’Italia, condannando ogni forma di violenza basata sul genere, con lalegge n.77/2013 ha ratificato la convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (nota come Convenzione di Istanbul).
Per l’occasione, il Dipartimento per le Pari Opportunità ha promosso una campagna informativa per promuovere il 1522, il numero gratuito antiviolenza e antistalking.
Lo scorso 17 novembre, la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, e la Consigliera in materia di Pari Opportunità, Lucia Annibali, hanno presentato nella sala stampa di Palazzo Chigi gli spot della nuova campagna di comunicazione.
Gli spot, in programmazione sulle reti televisive e radiofoniche RAI a partire dal 20 novembre 2017, sono presenti anche sui canali social Facebook, Instagram e YouTube della campagna, oltre che sulla stampa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...