Raccomandopoli: Pittella resta ai domiciliari

I

Il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), resta ai domiciliari: la decisione è stata presa dal gip di Matera Angela Rosa Nettis nell’ambito dell’inchiesta sulle raccomandazioni e sui concorsi truccati nella sanità lucana. Dallo scorso 6 luglio, con le accuse di falso e abuso d’ufficio, Pittella è ai domiciliari nella sua abitazione di Lauria (Potenza) e, in base alla legge Severino, è sospeso dal suo incarico di governatore. Lo scorso 12 luglio, Pittella aveva risposto per due ore alle domande dell’interrogatorio di garanzia. Rimangono molti lati oscuri sulla vicenda che ha visto più di trenta persone coinvolte in affari e politica. La raccomandazione nel caso dello scandalo di Matera è abbastanza frequente nel Meridione che vede tanti “funzionari di Stato” che risalgono la Penisola per una carriera brillante e sicura. I concorsi sono truccati?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...