Il prof. Luca Antonini entra in Consulta. Una sferzata federalista che darà impulso ad una nuova stagione

“L’ingresso alla Corte Costituzionale del professor Luca Antonini è, per me e per tutto il Veneto, motivo di grande orgoglio. Un prestigioso docente di una grande Università veneta come Padova, trevigiano di adozione, veneto nel cuore. Sono certo che nell’altissimo ruolo al quale il Parlamento lo ha designato confermerà quelle doti di equilibrio, saggezza, imparzialità di giudizio, cultura giuridica che da sempre contraddistinguono il suo operato”.
Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime le sue felicitazioni al professor Luca Antonini, designato Giudice Costituzionale dal Parlamento.
Zaia ha inviato in mattinata un suo telegramma di congratulazioni al neo componente della Corte Costituzionale.
“Un incarico – commenta Zaia – che è il coronamento della carriera di un esegeta del diritto, di un tecnico raffinato del nostro ordinamento statale, di uno scienziato della nostra Carta, ora atteso da sfide importanti e battaglie giuridiche destinate a incidere – come sempre quando la Consulta sentenzia – sugli assetti dello Stato”.
Il Governatore del Veneto conclude ricordando “i valori che ci hanno sempre legato, in tanti anni e per tante questioni affrontate e risolte con temperanza, intelligenza e chiarezza d’intenti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...