75.Mostra del Cinema: Zaia “Tradizione e innovazione caratterizzano anche questa forma d’espressione artistica”; “per il quinto anno consecutivo FPA2000 AIDA presente allo Spazio Regione Veneto”

«Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come
ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri
del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica»
Akira Kurosawa

Questa citazione ben traduce l’essenza di una straordinaria Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, cui la Regione del Veneto partecipa con un proprio spazio in uno degli edifici simbolo del Lido e della sua storia del cinema: l’Hotel Excelsior.
“Spazio Veneto” è la nostra casa sul mondo del cinema, un luogo di incontro e di confronto sulla settima arte, con un ricco programma di iniziative rivolte a valorizzare le Film Commission locali, le case di produzione e i giovani registi, insomma tutto quel sistema veneto formato da bravi professionisti e imprese del settore cinematografico.
In questa vetrina d’eccezione, dal respiro internazionale, trova giusta collocazione questo incubatore di cultura e cinema che promuove le potenzialità cinematografiche del nostro “Veneto – The Land of Venice”, una regione meravigliosa che, dall’Adriatico alle Dolomiti, presenta uno spettacolo continuo che aspetta di essere ancora raccontato dalla mano sapiente dei nostri autori.
All’interno della nostra “casa” ci sarà l’opportunità di conoscere anche le novità in tema di audiovisivo e di sperimentazione con le moderne tecnologie. Tradizione e innovazione caratterizzano anche questa forma d’espressione artistica, in grado di proiettare il nostro patrimonio storico e culturale, le nostre radici, nel futuro e fra i riflettori di questa kermesse.
Nel porgere un cordiale benvenuto in Veneto, rivolgo il saluto della Regione del Veneto e mio personale a tutti i visitatori.
Luca Zaia
Presidente Regione del Veneto

Mercoledì 5 settembre
Ore 10.30 Presentazione del video L’uguaglianza di essere diversi; presentazione del trailer Dietro le quinte con gli Alpini di Castelfranco Veneto di Nino Porcelli;
presentazione del progetto turistico-culturale Appuntamenti con la storia tra
Ottocento e Novecento che uniscono la città di Giorgione con Venezia e l’Europa.
A cura di Associazione Internazionale del Diritto e dell’Arte-Aida, Associazione
storico-culturale Histoire e Free Press Agency-FPA2000, Ipsia Galilei.
Intervengono: Gianfranco Giovine – Vice sindaco e Assessore al Turismo del Comune di Castelfranco Veneto
Franco Pivotti – Assessore alla Cultura, Istruzione, Bilancio del Comune di
Castelfranco Veneto
Angelo Miatello – Presidente di Aida
Vittorio Caracuta – Presidente di Circolo Arte Libera
Derio Turcato – Presidente di Histoire
Antonio Polito e Sergio Brugnera – Gruppo Alpini di Castelfranco Veneto-
ANA Tv
Nino Porcelli – Filmmaker
Enzo Guidotto – Studiodo del fenomeno mafioso
Gianantonio Schiaffino – Giornalista
Carlo Simioni – Ufficio Cultura del Comune di Castelfranco Veneto
Fabiana Zanchetta, Luca Sella, Matteo Bellini e Nazzareno Bolzon, docenti e
studenti 4C PIA Ipsia Galilei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...