Il Ministro Salvini e il presidente Vladimir Putin a Villa Madama: una lezione di cortesia

Gesti di affetto e parole che mostrano intenti condivisi. La visita di Vladimir Putin a Roma è stata al centro dei programmi di tutti i leader politici. Oltre agli incontri ufficiali, dopo il Pontefice, il Presidente Sergio Mattarella e Giuseppe Conte, Putin ha salutato anche Matteo Salvini che si è unito alla cena ufficiale di Villa Madama. Subito il clima si è fatto cordiale e il ministro dell’Interno ha voluto immortalare il momento con una foto che ha poi postato sui social.
Lo scatto ritrae i due leader nel mezzo di una risata, immersi in una conversazione, a cui Salvini ha aggiunto il commento “Al lavoro!”, affiancato dalla bandiera russa e quella italiana. Quasi a sottolineare la funzione mediatrice dell’Italia nei rapporti, ancora caldi, tra Russia e Ue. “Putin è uno dei personaggi che lascerà traccia nella storia – scrive più tardi Salvini su Twitter, ospite del programma Fuori dal Coro -Abbiamo parlato di identità, radici e di popoli”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...